Video

Video.

Qualche esempio vocale.

Come cantante e insegnante di canto a Firenze e online, mi sono sempre divertito a modulare la voce. In questi video passo tra vari generi musicali. Ho scritto anche delle brevi annotazioni tecniche.

I miei siti musicali sono: www.bestcovertributebandfirenze.it  e  www.prenotadjcantantefirenze.it

Toto style.

In questo video, un brano dei Toto, nel quale passo da voce di petto a voce di testa, cercando il più possibile la uniformità nel colore della voce. Sempre possibile, studiando il brano, migliorare il passaggio.

David Bowie style.

David Bowie: una voce conforme alle mie caratteristiche naturali, anche come conformazione del viso e della cavità di risonanza. La leggera nasalità nella voce ho cercato di accentuarla per avvicinarmi allo stile, quindi uso della maschera.

Jackson style.

Michael Jackson. Uno stile vocale molto impegnativo. A parte le doti naturali del cantante, si può cercare di emulare il timbro…come? Il palato deve essere stretto, la maschera deve essere utilizzata al massimo. La laringe sulle note massime possiamo trattenerla un poco in basso, tramite i muscoli estrinseci, ma senza esercitare un controllo continuo che potrebbe essere stancante. Sui falsetti si deve splittare con rapidità, e per finire l’appoggio deve essere completo sul diaframma, tecniche che trovate sul mio libro!

Queensryche Style.

Stile molto drammatico, con timbri scuri e voci di testa metal davvero  impegnative. il palato molle alto, la maschera, vocali scure e distorsione della voce, ecco il video!

Lenny Kravitz style.

La voce di Lenny resta inconfondibile ma per avvicinarsi possiamo usare molta nasalizzazione, e un certo grado di belting ossia arrivare a dei momenti di sollecitazione delle corde vocali al limite del cambio di registro! Inoltre Lenny usa anche un falsetto molto melodioso, sarà utile rinforzarlo leggermente tramite i muscoli estrinseci della laringe.

Pino Daniele style.

Avvicinarsi ad una voce simile serve ad esercitare il falsetto, che in questo caso non è molto rinforzato, ed a rientrare in voce di petto livellando gli scalini. Anche stavolta la laringe va controllata tramite muscoli estrinseci, e le cavità di risonanza e il palato sfruttati al meglio.

Vasco Rossi style.

Questo tipo di voce richiede la capacità di creare dei graffiati, che sono ottenibili anche grazie alla gestione delle false corde, dei muscoli del collo e della nuca. Andando sui toni alti, controllo della laringe.

Stile Ozzy.

Brano di Ozzy. La sua voce raramente va in falsetto, e spesso viene spinta in voce di petto forzando un po troppo. Comunque tecnicamente, potrei dire che dovreste usare un buon appoggio sulla gestione del diaframma, maschera sui seni nasali, palato stretto, controllo della laringe che viene tenuta in basso nei punti più difficili.

Motley Crue style.

Per realizzare questo timbro, voce in falsetto, uso della maschera e risonanze nasali, vocali scure, distorsione realizzata a livello palato lingua, voce chiara e palato largo, tutte cose che spiego meglio di persona!

ACDC style.

La voce del cantante degli Acdc è molto caratteristica, un falsettone rinforzato che non presenta particolari sforzi per la laringe, se fatto in scioltezza!

Deep purple, Queensryche, Slash.

Ecco tre brani classici per uno studio sulle voci hard e metal. Devo dire che i cantanti originali hanno caratteristiche tonali molto personali. Tecnicamente, per i Deep purple ho dovuto usare laringe abbassata in alcuni punti tramite i suoi muscoli estrinseci. Per i Queensryche sono impegnativi i cambi di registro, e va rinforzato il timbro in falsetto e testa anche tramite posizioni della bocca. Sono tutte nozioni che insegno nelle mie lezioni di canto.

Guns and roses style.

Brano dei Guns and Roses, con estensione di voce di petto non indifferente, e qualche punto in voce di testa, anche qui la tecnica serve ad arrivare alle note più alte.

Iron maiden style.

Brano cantato dal primo cantante dei Maiden, che usava molta distorsione nella voce, pur avendo un timbro pulito naturale. Questa cover la ho realizzata in modo diverso dall’originale, ho voluto scurire il timbro ulteriormente, e creare dei suoni che nel ritornello vanno a creare effetti ancora più estremi, attualmente usati, ma sono realizzati in modo sano, per le corde vocali.

Led zeppelin style.

La voce del cantante dei Led Zeppelin, davvero bella, un must per imparare lo stile hard rock, con i passaggi da petto a testa, sul finale del brano!

Voce classica italiana.

Ecco un brano di voce con stile musica leggera italiana, per chi vuole studiare il bel canto italiano, avrà con me la possibilità di approfondire. Il palato molle alto, uso delle vocali, appoggio del fiato sono tecniche classiche che insegno.

Pooh style.

Ancora musica italiana per gli amanti del periodo anni 70/80. Brano con qualche picco in estensione da controllare, cercando eleganza nella voce.